1 giugno 2017

La verità, ti spiego, sulla breve storia del mio sito

Ciao e benvenuta tra le righe del mio blog!

Accomodati e mettiti a tuo agio. Mi fa piacere che tu sia qui. Ho preparato questo piccolo spazio virtuale per incontrarti, per chiacchierare, per raccontarci.

Per darti il benvenuto nel mio sito, ho pensato a questi due regali:

1. Nella pagina In regalo per te

potrai trovare periodicamente piccoli pensieri creati apposta per te. Ogni tanto dai un’occhiata e sbircia se vuoi scaricare qualcosa che ti piace! Ho caricato come prima storia una breve fiaba sulla parità di genere considerata dal punto di vista di due seienni. È un racconto che ho scritto un paio di anni fa per partecipare ad un concorso letterario sullo stesso tema. Non l’ho vinto (sigh!), ma ho voluto dare a questa fiaba un nuovo incarico: inaugurare la pagina-dono del mio sito. Come racconta la storia, alla fine a vincere è la collaborazione. Mi sembra un buon auspicio per cominciare, no?

2. Iscrivendoti alla mia newsletter,

potrai invece scaricare un pdf con 99 titoli di libri che mi sento di consigliarti per i bambini di cui ti prendi cura. L’ho intitolato “Leggere apre a nuovi orizzonti”. È un documento di sette pagine con tanti tipi di storie:

  • storie di bambini di altri Paesi
  • storie per scoprire che è bello essere amici
  • storie di bambini speciali
  • storie per imparare ad avere coraggio
  • storie di animali e di umani
  • storie per amare la natura e l’ambiente
  • storie con un po’ di magia
  • storie con un po’ di puzze e un po’ di pulizie
  • storie che parlano di storia
  • storie di scarpette, pennelli e pentagrammi

      

           Perché è utile?

  1. Per ogni sezione i titoli consigliati sono in ordine di difficoltà di lettura e di comprensione, in modo da soddisfare le esigenze di ogni giovane lettore.
  2. Ho cercato anche di variare molto la proposta degli autori, scegliendo anche libri di scrittori molto conosciuti o che magari scrivono anche per adulti.
  3. Di ogni libro, puoi leggere una breve presentazione cliccando sul suo titolo: il link ti rimanda alla pagina della casa editrice o a una recensione utile per poter decidere se leggerlo o consigliarlo a tua volta …Sì, hai letto bene: clicchi sul titolo e si aprirà il link = ho selezionato 99 link! In realtà moooolti di più perché per fare una selezione ragionata ho letto e scelto solo i libri utili alla mia ricerca. (Poi me ne sono appuntata altrettanti per altre occasioni!).
  4. È un bell’elenco di libri che ti può tornare utile per avere qualche idea su libri da regalare o, perché no, da consigliare (Come insegnante, so che spesso ci viene fatta questa richiesta, vero?).

Leggere apre a nuovi orizzonti

Come ti dicevo sopra, ho pensato questo piccolo spazio virtuale come luogo di incontro di storie. Scritte, lette, vissute. Non sono nuova alla vita da blogger. Qualche anno fa ho gestito per un certo tempo un piccolo blog amatoriale su una delle mie passioni: l’handmade. La chiamo “la creatività morbidosa”: quella che ha a che fare con lana, stoffe, feltro. Sono sicura che qualche traccia del mio ex blog Creareregali è rimasta ancora in rete! Un giorno, se capiterà l’occasione, te ne parlerò in modo più approfondito.

Oggi, invece, a distanza di un paio di anni e molti di più in termini di presa di coscienza, scrivo e mi muovo in un sito tutto nuovo. Perché nuova mi sento un po’ anch’io. Col tempo, ho maturato nuove competenze e nuove conoscenze, ma soprattutto una nuova consapevolezza. O forse dovrei usare il plurale: nuove consapevolezze. (Dici che si può?)

Sono cambiata. Molto.

Grazie a Nina e la capanna del cuore ho scoperto che so scrivere. E mi piace. Ho scoperto che scrivere storie per me è importante e mi gratifica tantissimo. Avevo voglia di raccontarlo, perché scrivere e leggere storie è quello che amo fare e sicuramente a qualcuno può essere utile. Come è utile a me, quando leggo e racconto le storie che altri hanno scritto. Perché, per sua stessa natura, una storia si dona.

Io, in questo sito, dono una parte della mia.

Così come sono.

Con un tono di voce che a volte sarà più colloquiale e a volte più professionale. Con dei contenuti a volte più leggeri e a volte più impegnati. Con proposte più strutturate oppure più creative (…ammesso poi che i due termini siano in antitesi). Questo sito è una parte della mia storia, personale e professionale. Te ne faccio dono. Volentieri. Perché mi sento grata per aver avuto questa possibilità e voglio condividerla con te che mi leggi.

Per concludere, se vuoi saperne di più, ad esempio sulle altre mie attività, guardati pure intorno e visita il mio sito per tutto il tempo che vuoi. Sei la benvenuta!

PS: Ah, nel pdf ti dico perché proprio 99 libri, non uno di più, non uno di meno. Se sei curiosa di sapere perché, iscriviti alla newsletter per scaricarlo. Grazie!

 

 

Lascia la tua traccia: scrivimi un commento. Grazie!

Potrebbero interessarti

Nonno sogni
20 settembre 2018

Il nonno che aggiustava i sogni

Qui si parla del libro di Uri Orlev, Il nonno che aggiustava i sogni, edito da Feltrinelli, 2014, pp. 128.   Uri Orlev è un autore di origine polacca e di adozione israeliana.  Ha conosciuto il dolore della morte della madre (che fu uccisa dai nazisti) e l’orrore dei...

play-stone-1743645_640
28 settembre 2017

Come formare gruppi in classe

Durante le attività didattiche, si presenta spesso la necessità di dividere la classe in gruppi. Il lavorare in gruppo è sicuramente una competenza che si acquisisce nel tempo esercitandola, ma è anche una capacità che si può sviluppare con attività finalizzate. La vita di classe può fare molto per...

hammock-2036336_640 (1)
20 ottobre 2018

Parliamo di coraggio: quali libri leggere?

Settimana scorsa, in questo post, avevo affrontato il tema delle paure dei bambini e di quali modalità usare per aiutarli a parlarne e a superarle. Tra queste c’era anche la narrazione di storie. Per l’articolo di oggi ho scelto di scrivere di libri accomunati dal filo rosso del coraggio,...