Conduco incontri con l’autrice

In questi anni, incontrando tanti bambini e ragazzi, ho imparato che a loro piace molto ascoltare le storie che scrivo e che interpreto. Sono curiosi e hanno tantissime domande da farmi ogni volta: sui motivi che portano a scrivere, sulla storia, sul perché un personaggio si comporta in un modo e non in un altro, per esempio.

Andare in libreria, in biblioteca o a scuola a parlare dei miei libri significa per me aiutarti a trattare i vari argomenti a cominciare da una storia. Vuol dire partire dalla lettura per esplorare il mondo. Il mondo reale e quello della scrittura. La dimensione sociale della realtà e quella emotiva.

L’incontro con l’autrice è una grande opportunità per i bambini perché possono intuire quanto sia profondo il mondo che c’è sotto un libro! Non a caso, per parlare dei libri con loro, uso l’immagine di un iceberg!

In un articolo di ottobre 2017 ti spiego perché può essere molto utile alla tua classe.

Per ulteriori informazioni, ti invito a scrivermi. Sarò felice di parlartene.

 

Per approfondire puoi leggere questi articoli (sono datati 2017, ma non temere, li aggiorno periodicamente):

incontri con l’autrice: ecco cosa faccio

Buona lettura

Michela

Lascia la tua traccia: scrivimi un commento. Grazie!

Potrebbero interessarti

SuricatoNonLeggere
7 Ottobre 2021

Perché non leggere

Ciao amica lettrice e ben ritrovata. Sai che, quando si parla di suggerimenti di lettura per te che fai l’insegnante, (e leggi anche nel tempo libero), per i bambini che non amano leggere oppure per la classe su un tema specifico, io ne parlo sempre più che volentieri e l’argomento...

play-stone-1743645_640
28 Settembre 2017

Come formare gruppi in classe

Durante le attività didattiche, si presenta spesso la necessità di dividere la classe in gruppi. Il lavorare in gruppo è sicuramente una competenza che si acquisisce nel tempo esercitandola, ma è anche una capacità che si può sviluppare con attività finalizzate. La vita di classe può fare molto per...

Bambina che legge
8 Giugno 2017

E se il bambino non MI legge?

Sono sicura che almeno tutte noi, una volta nella nostra vita di mamme o insegnanti (o entrambe, con buona pace delle lamentele dei figli!) abbiamo digitato nella barra di ricerca di Google le parole far amare la lettura ai bambini. Alla luce dei circa 650.000 risultati a oggi disponibili,...