“Ri-conoscersi” – Webinar per insegnanti

lo spazio di approfondimento psico-pedagogico per prepararsi al nuovo anno scolastico

Hai già deciso come ripartirai tu a settembre?

Sembra presto ora per pensarci, ma sappiamo bene che per un appuntamento importante ci si prepara con cura.

Il rientro a scuola non fa eccezione.

 

È per questo motivo che è nato

 

Cos’è?

Ri-conoscersi è un webinar a edizione unica che si terrà appunto

giovedì 16 luglio dalle ore 17 alle 19

Sarà condotto da me e dalla dott.ssa Giulia Fusé, psicologa e psicoterapeuta.

 

A chi è rivolto?

A tutte le insegnanti di scuola primaria che stanno pensando a quando riprenderanno la scuola, a come potranno farlo, a cosa racconteranno ai bambini dei difficili mesi passati, a quali saranno le parole da utilizzare per veicolare attenzione e cura.

 

Perché?

Se ti ritrovi in una di queste domande

“Come rientrerò a settembre in classe? Cosa dirò che possa aiutare i bambini a sentire che noi è ancora un gruppo, il nostro gruppo, e che insieme è ancora quella parola che comunque ci ha sempre accompagnato, anche in questi mesi difficili? Come “ci sto” io, insegnante, dentro questo cambiamento imprevisto, imprevedibile, improvviso? Con quali attività potrò ricominciare, come una paziente Penelope, a tessere quella tela i cui punti si sono allentati?”

Ri-conoscersi è la risposta che fa per te.

 

Ri-conoscersi è inteso nella diversa accezione* di:

* accorgersi e rendersi conto che una persona è quella stessa che si era conosciuta precedentemente

* sentirsi partecipe

* esaminare per conoscere

Siamo convinte che il discorso che vogliamo sviluppare rientri perfettamente in questi significati.

Photo by Taylor Smith on Unsplash

 

Ri-conoscersi è pensato per te che sei insegnante e vuoi

  • essere pronta per settembre
  • ripartire con consapevolezza dopo un periodo che ci ha messo di fronte a nuove esigenze e nuove sfide educative
  • riflettere su ciò che muove le azioni educative e le scelte didattiche
  • aiutare, come si legge nelle Indicazioni Nazionali, a «sollecitare gli alunni a un’attenta riflessione sui comportamenti di gruppo» che, nella situazione attuale, diventano ancora più pregnanti
  • «creare favorevoli condizioni all’ascolto e di espressione tra coetanei» all’interno di un progetto educativo chiaro e consapevole
  • avere la possibilità di fare domande e di confrontarti con chi lavora, come te, per l’educazione e per la scuola

 

Quali vantaggi otterrai partecipando?

Prendendo parte al webinar in diretta, potrai

  • interagire attivamente in uno spazio dedicato di approfondimento, ascolto e riflessione
  • acquisire maggiore consapevolezza nelle scelte della pratica didattica del prossimo rientro
  • comprendere il ruolo che le emozioni agiscono sulle azioni educative e come intervengano a determinarle
  • ottenere spunti di proposte operative da realizzare in classe secondo le tue necessità
  • ricevere un PDF con il materiale specifico pensato per le partecipanti

 

Quanto costa?

Il webinar ha un costo di 40,00 euro.

 

Come pagare?

Potrai accedere al pagamento tramite Paypal o bonifico bancario.

 

 

 

Se hai bisogno di chiarimenti o ulteriori informazioni, ti invito a contattarmi scrivendo una mail a scrivimi@michelaalbertini.it

Spero proprio di incontrarti. 🙂

Grazie.

 

*Fonte: Treccani
Lascia la tua traccia: scrivimi un commento. Grazie!

Potrebbero interessarti

22 febbraio 2019
{Evento terminato}

Incontro con l’autrice

    Incontro con alunni di scuola primaria – Classi quarte Incontro inerente i progetti BookCityMilano 2018 per le scuole

La storia di Malala
22 Febbraio 2018

La storia di Malala raccontata ai bambini

Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. Qui si parla del libro: La storia di Malala raccontata ai bambini, di Viviana Mazza, Mondadori, Milano, 2015, pp. 84, illustrato da Paolo D’Altan. TRAMA Malala è una bambina a cui piace molto andare a scuola....

29 marzo 2019
{Evento terminato}

Incontro con l’autrice

              Incontro con alunni di scuola primaria – classi dalla prima alla quinta